KXIP vs KKR Live Score

La prima offerta - 40-45 milioni più i cartellini di Paletta e Niang - è stata rifiutata. Entrambe le decisioni, riferisce ancora l'ANSA, sono state libere scelte del giocatore. L'AD del Milan ha però anche confermato che questi profili piacciono eccome, pur non dichiarando apertamente che il primo della lista sia proprio il 'Gallo', che - indizio non banale - non compare nelle grafiche pubblicitarie della nuova divisa granata. È evidente che Yonghong Li abbia un tesoretto nascosto. Cairo chiede un conguaglio economico superiore, manelle ultime ore prendono quota le voci dell'inserimento di Locatelli fra le contropartite, corteggiato anche dalla Juventus. "Evidentemente stiamo pensando di fare ancora qualcosa in quel ruolo". Il profilo del "Gallo" però piace, ed anche parecchio, e per questo la società vorrebbe produrre un ulteriore sforzo, arrivando fino ad una cifra molto vicina ai 50 milioni cash, più il cartellino di Mbaye Niang ed, eventualmente, ricorrere anche alla carta Gabriel Paletta, difensore che è stato bloccato per adesso in attesa di capire se potrà essere veramente utile a scongelare la trattativa con il Torino.

Antonio Conte vuole almeno un attaccante, se non due considerata che va risolta la questione Diego Costa (l'Atletico continua a lavorarci). Cosa per nulla scontata.

La soluzione risiederebbe in alcune clausole specifiche presenti nel contratto che il nuovo management ha sottoscritto con il fondo Elliott e quello Blue Sky, autori di un finanziamento monstre utile ad arrivare al closing con la famiglia Berlusconi e a ripianare un passivo che si aggirava intorno ai 70 milioni di euro. L'attaccante in forza al Torino rappresenta - al pari di Pierre-Emerick Aubameyang - la ciliegina sulla torta individuata dall'accoppiata formata da Marco Fassone e Massimo Mirabelli per chiudere col botto un calciomercato che ha visto i rossoneri assoluti protagonisti. E se il rilancio non dovesse andare bene? Il Real non vende se non ha il sostituto: se non prenderanno Mbappè allora Morata rimarrà a Madrid.


COMMENTI